Caffè Touba Senegal

cafè touba senegal

Il Caffè del Senegal

Il caffè Touba è il tipico caffè del Senegal, dal particolare gusto forte e deciso con sentore di pepe.
La parola touba, in arabo, significa felicità e beatitudine, secondo la tradizione islamica, il nome dell’Albero del Paradiso è proprio Tuba.

Ricetta del Caffè Touba

La ricetta del Caffè Touba risale alla fine dell’800, è stata codificata dallo sceicco Amadou Bamba, leader spirituale della confraternita Sufi de Muridi che avrebbe introdotto il consumo del caffè nel territorio.

La particolarità del caffè Touba è data dalla sua aromatizzazione con chiodi di garofano e pepe di Guinea, chiamato jarr. La componente balsamica del caffè Touba è quindi molto evidente al gusto ed ha contribuito a diffondere la bevanda come fosse un preparato dalle proprietà medicamentose.

cafè Touba
cafè Touba

Il pepe di Guinea, detto Diar, è una varietà di pipier longum e si ritiene avrebbe proprietà antiallergiche e possa dare benefici per combattere l’asma ed altri problemi respiratori.

In generale poi, il pepe stimola la digestione e contiene la piperina, la quale favorisce la produzione di endorfine e risulta quindi essere un antidepressivo naturale.

Il caffè Touba è una bevanda diffusa quasi esclusivamente in Senegal, esso viene venduto nei tangana, ovvero nei chioschi lungo le strade di periferia, dove viene servito anche cibo da street food a tutte le ore.

La ricetta del caffè Touba prevede chicchi di caffè da miscela Arabica, baccelli di jarr, il pepe della Guinea ed anche chiodi di garofano. Il Touba viene servito zuccherato.

Per realizzare la ricetta del Touba, occorre tostare i chicchi di caffè con i baccelli del pepe e, per chi lo desidera, anche i chiodi di garofano. Una volta che essi abbiano raggiunto un colore scuro uniforme, occorre lasciarli raffreddare per poi triturarli in un mortaio o macinacaffè.

Nel frattempo l’acqua va portata ad ebollizione e, una volta bollente, va versata delicatamente sul filtro che contiene quattro cucchiai della miscela di caffè. Il tutto verrà lasciato colare completamente.

L’operazione va ripetuta due o tre volte. Tra un travaso e l’altro va aggiunto molto zucchero e il caffè va servito ben caldo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *